it-ITen-USes-ESba-RU

Hydropolis - Mechanical Fishes in mostra a Siena

Hydropolis - Mechanical Fishes in mostra a Siena

I Magazzini del Sale accolgono le creazioni dell'artista ligure Paolo Ceccon

Author: Anonym/Sunday, November 2, 2014/Categories: News, Art, Italia, Toscana

Paolo Ceccon approda ai Magazzini del Sale di Siena con i suoi Pesci Meccanici. Inaugurata sabato 18 ottobre e aperta fino al prossimo 9 novembre, la mostra Hydropolis – Mechanical Fishes, che da diversi anni tocca fiere d’arte, gallerie pubbliche e private e manifestazioni culturali, è giunta alla terza generazione di pezzi inediti che esplorano le diversità marine interpretandole in chiave ludico/critica.

Le creature di Ceccon, inquietanti riletture delle diverse specie che popolano i fondali marini, continuano ad essere assemblate con materiali di recupero provenienti dal mare, ad avere corazze variopinte e a far sorridere e meravigliare il pubblico che le osserva. A distanza di anni, la tecnica dell’artista si è affinata, alcuni elementi prettamente tecnici sono stati abbandonati in favore di altri che rendono ogni assemblaggio più stabile e permettono di ottenere forme più elaborate e dimensioni ragguardevolmente superiori. La vita che respirano i Mechanical Fishes continua però ad essere quella che gli uomini tendono a trascurare e l’esposizione si presta, ancora, a diversi livelli di riflessione: dalla capacità di osservare e cogliere ciò che la natura restituisce all’uomo – e con quale nuovo aspetto – all’approccio di quest’ultimo nei confronti dei suoi stessi rifiuti. 

I Magazzini del Sale, tanto lontani dal mare quanto, per definizione, deputati a conservare nei secoli un prodotto che ne è un derivato, sono l’habitat perfetto per le creazioni ittiche di Ceccon e sembrano aver instaurato con esse un rapporto simbiotico. Scorci sotterranei si aprono a suggestioni marine, anche questo, per Hydropolis, è un nuovo traguardo!

La mostra è sotto il Patrocinio del Comune di Siena con la partecipazione di Sienambiente.


Copyright 2014 aurorainternationaljournal.com - Aurora The World Wide Interactive Journal
 Vietata la riproduzione anche parziale dei presenti contenuti

Number of views (25688)/Comments (0)

Archive