it-ITen-USes-ESba-RU

Lo Spiraglio FilmFestival

Lo Spiraglio FilmFestival

Author: Anonym/Friday, May 24, 2013/Categories: News, Italia, Lazio

Salute mentale e disagio psichico sono due tematiche quanto mai presenti nella società attuale. Lo Spiraglio Film Festival, alla Casa del Cinema di Roma il 31 maggio e il primo giugno, ha trovato la giusta formula per affrontarle in modo ora clinico ora lieve.

Alla sua terza edizione il festival raccoglie un successo crescente, “i materiali presentati quest’anno sono stati molti più di quanto ci aspettassimo – afferma il direttore artistico Franco Montini – e questo ci ha permesso di fare una selezione di corti e lungometraggi che sposano sia il rigore scientifico sia gli aspetti artistici della regia”. Fra le opere presentate ci sono storie d’amore, indagini sulle patologie, un corto animato e documentari – anche a carattere storico, uno in particolare racconta una storia svoltasi nella Germania nazista.

Fra i punti di forza di questo festival c’è proprio quello di “non accettare un percorso differenziato, misurandosi alla pari con il cinema autoriale e cercando il pubblico ‘cittadino’ e non le nicchie”, spiega Federico Russo, psichiatra e direttore scientifico de Lo Spiraglio, aggiungendo una nota al titolo: “è emerso dalla crisi in atto e dalla volontà di ricercare, appunto, uno spiraglio, una via d’uscita possibile; perché una via d’uscita c’è sempre”.

Nella giornata di apertura del festival si terrà il convegno Gruppi di famiglie in un interno – Famiglie che ammalano e famiglie che curano, dove sarà trattato il tema del cinema come contributo al dialogo troppo spesso interrotto tra genitori e figli, famiglie e istituzioni e orientamenti diversi dei modelli di cura dei disturbi mentali; la famiglia sarà al centro dell’incontro. Sabato primo giugno, sempre in apertura, si svolge il panel dal titolo Film Treatment – La cura nelle immagini / le immagini nella cura, dove con una clip di 100 secondi saranno raccontati alcuni progetti arrivati al festival, frutto di eccellenti percorsi di cura e saranno discussi fra autori, esperti e pubblico.

Durante la serata finale, saranno assegnati due premi, di mille euro ciascuno, rispettivamente al miglior cortometraggio e al miglior lungometraggio. Un premio speciale della giuria andrà inoltre all’opera considerata particolarmente significativa per il tema e le modalità con cui tratta l’argomento. Il Premio Speciale Lo Spiraglio – Fondazione Roma Solidale onlus andrà all’attrice Alba Rohrwacher per aver saputo incarnare, con talento, professionalità e partecipazione, personaggi segnati da problematicità psichiche.

Il Festival è promosso da Roma Capitale, Dipartimento Salute Mentale, ASL Roma, Roma Centro e Fondazione Roma Solidale onlus.


Copyright 2013 MyAyroraTag e Aurora - The World Wide Interactive Journal
Vietata la riproduzione anche parziale dei presenti contenuti

Number of views (26001)/Comments (0)

Archive