it-ITen-USes-ESba-RU

Cinquantenne arrestato per violenza sessuale aggravata e continuata ai danni di una bambina di 9 anni

Cinquantenne arrestato per violenza sessuale aggravata e continuata ai danni di una bambina di 9 anni

È accaduto a Mazara del Vallo (Trapani). La piccola è figlia della convivente

Author: Redazione Aurora/Tuesday, February 9, 2016/Categories: News, Italia, Sicilia

Violenza sessuale aggravata e continuata ai danni di una bambina di nove anni e maltrattamenti in famiglia: con queste accuse è stato arrestato ieri un cinquantenne cittadino mazarese. Il provvedimento restrittivo si riferisce ad un grave contesto delittuoso che si è protratto per oltre un anno dal dicembre 2014. L’ordinanza dispositiva della custodia cautelare in carcere è stata emessa dal G.I.P. del Tribunale di Marsala ed è stata eseguita dal personale della Sezione Investigativa del Commissiariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo - Questura di Trapani.

Dalle indagini è emerso che l’arrestato, convivente della madre trentenne della bambina, approfittando della sua posizione di autorità e di fiducia, ha iniziato una vera e propria escalation di abusi e molestie nei confronti della piccola, di appena nove anni, culminate in vere e proprie violenze sessuali avvenute con cadenza più che settimanale, imponendole assoluto silenzio sulla vicenda, sotto la minaccia di negative conseguenze in caso di rifiuto.

Nel contempo, il soggetto ha sottoposto anche la convivente ad una lunga serie di maltrattamenti in famiglia di natura verbale, psicologica e fisica.

Il quadro accusatorio ricostruito, apparso subito, particolarmente grave e solido, ha permesso di deferire il soggetto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala che, condividendo le conclusioni della Sezione Investigativa ha richiesto al competente G.I.P. la misura cautelare a carico del cinquantenne autore dei gravissimi reati.

 

Number of views (10681)/Comments (0)

Redazione Aurora

Redazione Aurora

Other posts by Redazione Aurora

Archive