it-ITen-USes-ESba-RU

È stata inaugurata a Palermo la mostra “Franco Barbagallo, Globetrotting 1983-2013, Immagini e parole”. Resterà aperta fino al 30 aprile 2024

È stata inaugurata a Palermo la mostra “Franco Barbagallo, Globetrotting 1983-2013, Immagini e parole”. Resterà aperta fino al 30 aprile 2024

La narrazione visiva di trent’anni di viaggi e di incredibili emozioni vissute ed immortalate dal celebre fotoreporter, è ora disponibile anche on line nel sito dedicato alla mostra.

Author: Rita Sanvincenti/Monday, April 8, 2024/Categories: News, Viaggi, Italia, Sicilia

Tra animali esotici e luoghi poco o del tutto sconosciuti, spesso pressoché inaccessibili, di incredibile bellezza, catturati dal sapiente obiettivo di Franco Barbagallo, si è inaugurata con grande successo di pubblico la mostra antologica del celebre fotoreporter che dei suoi viaggi intorno al mondo ha documentato gli istanti più emozionanti e significativi. “Franco Barbagallo, Globetrotting 1983-2013, Immagini e parole” è il titolo dell’esposizione allestita al Centro Internazionale di Fotografia “Letizia Battaglia” situato presso i Cantieri Culturali della Zisa, in Via Paolo Gigli, 4 a Palermo, realizzata a cura e patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e di K2 Innovazione srl, sponsor dell’iniziativa. L’esposizione resterà aperta tutti i giorni fino al 30 aprile 2024, dalle ore 8:30 alle ore 19:30, a ingresso libero e diventerà itinerante: dopo alcune località della Sicilia, toccherà altre regioni italiane a cominciare dal Friuli Venezia Giulia, nell’estate del 2024. Saranno poi realizzati anche eventi multimediali alla presenza dell’Autore e con la partecipazione attiva del pubblico e, dato l’interesse suscitato all’apertura della mostra da parte di operatori del settore, saranno organizzati anche altri appuntamenti.

Sempre immerso nella natura, avvolto dalla bellezza della flora e della fauna dei vari Paesi del mondo, Barbagallo, che ha collaborato, tra l’altro, con riviste come Airone, Tuttoturismo, Dove, Panorama Travel, Bell’Italia, Cavallo Magazine, con i suoi 446 scatti che compongono la mostra, offre prospettive visive inusuali, affascinanti e suggestive. Nel percorso espositivo scandito da 46 tavole che raccolgono gli scatti in ordine spazio temporale, sono disponibile a visitatori di tutte le età, il suo patrimonio di esperienza e conoscenza, ma soprattutto le straordinarie e emozioni vissute in trenta anni di attività professionale. 

La mostra è corredata e arricchita da un corposo catalogo digitale che raccoglie in tutto 1.260 foto di cui fanno parte gli scatti in esposizione. L’opera è arricchita dalla prefazione di Fulco Pratesi, Fondatore del WWF Italia di cui ora è presidente onorario, autore, tra l’altro, di alcuni acquerelli dipinti in occasione di viaggi giornalistici svolti con il fotoreporter Franco Barbagallo. Sono poi inseriti gli interventi dei giornalisti Nicoletta Salvatori e Roberto Rocca Rey, del fotografo Daniele Pellegrini e di Alessandro Spadaro, Fondatore di K2 Innovazione.  

Infine, per una più capillare e permanente diffusione dei contenuti dell’esposizione è stato realizzato il sito ad essa dedicato www.francobarbagallo.eu realizzato (come il catalogo digitale) da K2 Innovazione srl.

 

 

 Copyright 2024 Aurora International Journal - Aurora The World Wide Interactive Journal. Vietata la riproduzione anche parziale dei presenti contenuti.

Number of views (1038)/Comments (0)

Rita Sanvincenti

Rita Sanvincenti

Rita Sanvincenti Other posts by Rita Sanvincenti